CANTINA DEL TERRAGLIO è FRUTTO DELLA PASSIONE PER LA TERRA TREVIGIANA, PER I SUOI LUOGHI CARICHI DI STORIA E I SUOI PROFUMI CHE, DALLA CAMPAGNA, TRA SIEPI E CORSI D'ACQUA ARRIVANO ALLE VOSTRE TAVOLE CON UN VINO CHE RISVEGLIA I SENSI E RICHIAMA ALLA TRADIZIONE VENETA.

sabato 28 luglio 2012

Troppo caldo? ...ecco una ricetta light


POLLO AL VINO con POMODORI E OLIVE:

Ingredienti per quattro persone

600 grammi di pollo
300 grammi di pomodori freschi
noce moscata, prezzemolo e pepe q.b.
Un peperoncino
Non serve l’olio quindi, che al massimo può essere aggiunto alla fine nella quantità di un cucchiaio; ma, davvero, non ne avrete bisogno.


Preparazione



Mettete le fettine di pollo in padella e iniziate a far rosolare a fuoco basso; dopo un paio di minuti alzate la fiamma e aggiungete il vino bianco (anche il rosso va bene) in modo da ricoprire il pollo e lasciate cuocere a fuoco medio con un coperchio.
Aspettate circa quindici minuti, perché così la carne, oltre a cuocersi, diventerà più morbida, poi rimuovete il coperchio e aspettate che evapori una parte di vino; quando è rimasto poco liquido aggiungete i pomodori freschi tagliati a tocchetti, le olive e continuate la cottura finché non vedrete che i pomodori si sono ammorbiditi ma mantengono ancora un profumo fresco. 
Si creerà una gustosa salsetta, formata dal liquido residuo del vino e dal pomodoro.
A questo punto aggiungete le spezie, il peperoncino fresco a pezzetti, ripassate per un minuto a fiamma alta, cospargete di prezzemolo e servite.
Il piatto è molto saporito, non c’è bisogno di olio e, volendo, nemmeno di sale.

1 commento:

elisa zanotto ha detto...

dev'essere una bontà